Regola#343maiugualeazero

img_5670

MAI UGUALE A ZERO

La vita è come un cerchio, dicono.
Prima o poi tutto torna.

No, non è vero, la vita è come una strada in salita, dicono altri, piena di insidie e ostacoli e trabocchetti, ma quando arrivi in cima la vista è inesprimibile.

Un viaggio, un libro, una scala.

C’è addirittura chi pensa che la vita sia un incubo.

Per me è solo una questione di numeri, segni e parentesi.
Un’espressione algebrica infinita, fatta di giorni in cui devi aggiungere, altri in cui ti tolgono, altri in cui ti devi dividere in mille parti, altri ancora in cui quello che dai ti esce talmente moltiplicato che ti sembra impossibile di avere tutte quelle forze lì.

Parentesi che apri chiudi e dimentichi qualche migliaia di calcoli più sotto, valori negativi che sembrano annullare tutto quello che hai accumulato fino a quel momento e potenze che ti serve la calcolatrice per capire dove portano.
(A cosa servono davvero, quello non lo capirai mai).

Un’espressione che risolvi un pezzetto alla volta giorno per giorno, e quando sembra che la lavagna non ti basti più, risali su, cancelli qualche riga e riparti.

La vita per me è così.

E io con i numeri non ci so fare per niente, ma una certezza ce l’ho – ed è probabilmente l’unica.

Quando arriverò alla fine, il risultato non sarà mai uguale a zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.